News

« Indietro

Professionisti dell'equilibrio

Nel primo numero di Hospes del 2019 ci sono due focus principali: uno sulla professione del medico palliativista, figura di frontiera e di innovazione nella medicina, e le competenze che occorre sviluppare persvolgere questo lavoro; uno sul concetto di "accoglienza", tema caro alle cure palliative che stimola una riflessione culturale più ampia, da estendere a tutta la società, come dice la psicologa Sonia Ambroset intervistata proprio su questa tematica.

In questo numero sarà possibile trovare anche un'intervista al musicista Fio Zanotti sul significato della musica e una galleria fotografica della festa "Blue. La notte della solidarietà" organizzata dall'Associazione Amici in favore della Fondazione.

Buona lettura!

SFOGLIA